Come Acchiappare un Serpente Velenoso

Come Acchiappare un Serpente Velenoso

Jim Harrison estrae veleno da circa mille serpenti ogni settimana, da utilizzare poi nella ricerca farmacologica

  Per raccogliere il veleno, bisogna pizzicare il serpente fermamente dietro il suo cranio, fino a fargli aprire i denti su una fiala di raccolta fluidi sterile.

  A meno che tu non sia un allenato estrattore di veleno, non prendere un serpente a mani nude. Perfino i guardiani degli zoo e gli erpetologi stanno alla larga, e utilizzando un bastone chiamato uncino da serpente per raccogliere le sostanze letali. “Tutti pensano di sapere cosa stanno facendo solo perché hanno visto dei video su YouTube,” dice Harrison. Prima di rischiare la tua vita – e quella del serpente – prendi lezioni da un istruttore reale. Harrison insegna le tecniche apprese da due mentori a futuri estrattori di veleno in tutto il mondo. Avvicinarsi silenziosamente da dietro e, a mani nude (i guanti rendono goffi i movimenti), spremere proprio dietro la mandibola del serpente, utilizzando pollice e indice. Controllare il corpo dell’animale mentre si dimena e contorce come meccanismo di difesa. “Sono incredibilmente forti,” dice Harrison, il quale stringe i serpenti sotto le ascelle. Per cobra reali, che possono raggiungere i sei metri di lunghezza, Harrison blocca il corpo tra le sue gambe, mentre uno o due assistenti controllano la coda.

  Coltivare ciò che Harrison chiama “mente libera”; seguire i propri pensieri addormenterà l’attenzione. Harrison è stato morso 10 volte in 41 anni, durante l’estrazione del veleno. Ha avuto bisogno di numerose ospedalizzazioni e a volte supporto vitale. Il suo cuore si è fermato quattro volte. La punta di un dito gli è stata amputata dopo un incontro con una vipera cornuta ha sciolto alcune delle sue ossa. I veleni contengono citotossine, cardiotossine, emotossine e neurotossine, che possono essere utilizzati nella cura del cancro e molte altre malattie. Harrison dice che acchiappare un serpente e tenerlo tra le mani deve provenire da un’intenzione che non sia semplicemente il desiderio egoistico di mostrare la propria forza di fronte a qualcosa che può uccidere. “Bisogna essere coscienti di essere umani e che le cose possono non sempre andare nel verso giusto.”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: